Start a new group Find groups

LOGIN

×

privilegi

Proposals
Posts
Groups

Proposals

  • STANDARD PROPOSAL
    Waiting for a date

    Il nostro sistema pensionistico va riformato in un’ottica più equa, solidale e condivisa dalla stragrande maggioranza dei cittadini (pensionati, lavoratori, studenti over 18). E’ impensabile continuare così, con un’enorme debito pubblico e assurde spese sociali. Ognuno di noi deve farsi ...

    78%
    10
    9
  • STANDARD PROPOSAL
    Votation Finished Rejected

    Il problema da risolvere, è quello di diminuire la corruzione. L'ostacolo da superare è quello di non tenere lo stesso funzionario pubblico per 40 anni, a svolgere lo stesso incarico. È soggetto ad essere corrotto. I funzionari devono girare, al ...

    /1
    0

Posts

Gli occhi di mio padre come specchio.....

Guardo gli occhi di mio padre che ha lavorato per 40 anni e (per fortuna) con un infarto superato (ma che cmq si porta dietro i costi) e che adesso DOVREBBE godersi serenamente la pensione.Invece vedo un'uomo frastornato dalle continue tasse e dai continui tagli alla spesa sociale che i tanti, troppi lestofanti in parlamento continuano ad imporci senza però intaccare MAI i loro ASSURDI ed INGIUSTIFICATI stipendi e privilegi. Ecco perchè oggi NON CREDO PIU' NEI VECCHI PARTITI (soprattutto quelli del partito UNICO) e nei loro "rappresentanti". Non credo nemmeno nei così detti "nuovi volti" dei vecchi partiti, pechè chi si...(keep reading)

Added by Carmelo Bonaciti on 18 Oct 2013 at 04:13 PM | Comments (0)
| |

Groups

There are no groups with this tag

Europe
America
Asia
Africa
Oceania
  • Europe
  • France
  • Hungary
  • Italy
  • Deutschland
  • România
  • España
  • Portugal
  • Greece
  • United Kingdom
  • Ireland
  • Serbia (Cyrillic)
  • Serbia (Latin)
  • Serbo-Croatian
  • Bosnian
  • Montenegrin (Latin)
  • Russia
  • USA
  • Brasil
  • Ecuador
  • Chile
  • Argentina
  • Indonesia
  • 中国
  • South Africa
  • Australia
  • New Zealand
×
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more