Start a new group Find groups

LOGIN

×

prezzi

Proposals
Posts
Groups

Proposals

There are no proposals with this tag yet

Posts

Prezzi del petrolio, i segnali incoraggianti del mercato spingono al rialzo delle quotazioni

Sale il prezzo del petrolio, che è stato incoraggiato da un rialzo delle scorte settimanali Usa inferiore alle attese e degli sforzi che sta compiendo la Cina per sostenere la propria economia, duramente colpita dal Coronavirus (la Cina è il secondo maggiore consumatore di petrolio e primo importatore di greggio al mondo). I prezzi del Brent hanno sfiorato i massimi da un mese a 59,7, prima di scendere verso il 59 dollari. I futures sul greggio Usa scambiano invece in rialzo di 18 centesimi a 53,47 dollari il barile.

I driver del prezzo del petrolio

prezzo del petrolioSono intanto cresciute meno del previsto le scorte settimanali di...(keep reading)

Added by helena ricci on 21 Feb 2020 at 12:25 AM | Comments (0)
|

Prezzi all'ingrosso, il 2019 inizia con un calo per le carni

Scendono i prezzi all'ingrosso delle carni, mentre salgono quelli del comparto caseario e cerealicolo. Questi sono i dati rilevati da Unioncamere, relativi al mese di gennaio 2019.

L'andamento dei prezzi all'ingrosso di gennaio

prezzi all'ingrossoIl segno negativo è quindi diffuso per il settore delle carni, con prezzi all'ingrosso in discesa del 4,5% rispetto alle rilevazioni di dicembre. Spicca soprattutto il calo del pollame, che giunge al 18,1%. Peraltro il trend ribassista era già cominciato il mese scorso. Vanno giù anche i prezzi del tacchino, scesi dell’11,6%. Se consideriamo anche lo scorso anno, il ridimensionamento è stato...(keep reading)

Added by helena ricci on 25 Feb 2019 at 04:52 PM | Comments (0)
|

Mercato dei metalli, che confusione: l'output cala, il prezzo pure

E' paradossale quello che sta accadendo sul mercato dei metalli. Malgrado la produzione sia in deficit, i prezzi non salgono ed anzi continuano a scendere. Si tratta del classico esempio di depressione dovuta alla mancanza di appetito da parte degli investitori.

metalliAd illustrare questa situazione è stato il World Bureau of Metal Statistics (WBMS), che fornisce indicazioni importanti su dove si sta avviando il mercato dei metalli. Almeno nei prossimi mesi. Questo rapporto si riferisce ai primi 9 mesi del 2018, prendendo in considerazione i principali metalli di base. Ci riferiamo ad alluminio, rame, piombo, zinco, nichel e stagno. La costante di tutti...(keep reading)

Added by helena ricci on 26 Nov 2018 at 06:22 PM | Comments (0)
|

Groups

There are no groups with this tag

Europe
America
Asia
Africa
Oceania
  • Europe
  • France
  • Hungary
  • Italy
  • Deutschland
  • România
  • España
  • Portugal
  • Greece
  • United Kingdom
  • Ireland
  • Serbia (Cyrillic)
  • Serbia (Latin)
  • Serbo-Croatian
  • Bosnian
  • Montenegrin (Latin)
  • Russia
  • USA
  • Brasil
  • Ecuador
  • Chile
  • Argentina
  • Indonesia
  • 中国
  • South Africa
  • Australia
  • New Zealand
×
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more