Empieza un nuevo grupo Encontrar grupos

INICIAR

×

Banca accredita 45mila euro a un pensionato per errore. Lui li spende, l'istituto ora li rivuole

Quello che è successo in Liguria è un po' il sogno di tutti noi (ma anche l'incubo). Una banca che improvvisamente ti accredita sul conto ben 45mila euro. La fortuna sfortuna dell'uomo, un pensionato invalido, è che effettivamente in quei giorni attendeva un bonifico dall'estero, relativo a un risarcimento assicurativo per un incidente in cui era rimasto coinvolto un suo parente. Insomma i tasselli si erano allineati tutti perfettamente, e così quando ha visto i 45mila euro, ha pensato che la compagnia di assicurazioni avesso dovuto risarcire proprio quella somma. 

Peraltro il pensionato è stato anche molto diligente, dal momento che visto l'ammontare della cifra, si è recato in banca chiedendo se fosse tutto in regola. E al proprio istituto dopo una verifica dell'operazione, gli hanno risposto che era tutto effettivamente regolare.

Ma c'è anche di più. Lo stesso pensionato per sentirsi sereno, ha rieffettuato la stessa richiesta pochi giorni dopo alla banca, e anche stavolta gli hanno comunicato che era tutto regolare. Anzi, stavolta a dirglielo è stato addirittura un funzionario.

La brutta sorpresa dalla banca

Ormai rasserenato, l'anziano ha speso i 45mila euro per per sistemare ogni situazione in sospeso: ha quindi estinto un finanziamento, firmato assegni e fatto dei bonifici. Ma appena ha speso tutto, ecco che la banca gli ha comunicato di aver commesso un errore, intimavandogli di restituire quei soldi che oramai non erano più nella sua disponibilità. L'errore commesso dalla banca riguardava uno scambio di persona: quei soldi erano destinati ad un altro correntista.

Da qui per l'uomo è cominciato un incubo. La banca ha rifiutato la proposta di restituire la somma prendendo 200 euro mensili dalla pensione (di 780 euro) e ha segnalato l'uomo come cattivo pagatore alla Centrale Rischi. In più gli ha anche sequestrato 8400 euro accreditati sul suo conto dall'Inps per alcuni arretrati sulla sua pensione di invalidità. La vicenda ovviamente è finita in tribunale.

Añadida por helena ricci el 08 Oct 2016 at 08:09 AM | Comentarios (0)
| |
Tags: pensioni, banca
Comentarios anteriores...
Europe
America
Asia
Africa
Oceania
  • Europe
  • France
  • Hungary
  • Italy
  • Deutschland
  • România
  • España
  • Portugal
  • Greece
  • United Kingdom
  • Ireland
  • Serbia (Cyrillic)
  • Serbia (Latin)
  • Serbo-Croatian
  • Bosnian
  • Montenegrin (Latin)
  • Russia
  • USA
  • Brasil
  • Ecuador
  • Chile
  • Argentina
  • Indonesia
  • 中国
  • South Africa
  • Australia
  • New Zealand
×
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more