Apri un nuovo gruppo Cerca gruppi

ACCEDI

×

Prisma fotovoltaico con annessa pompa di calore a raggi infrarossi!

 

C'È un colore nello spettro della luce che permette di avere un miglior rendimento-prezzo nei pannelli solari?
La risposta è probabilmente si, un particolare ad esempio può portare un certo tipo di luce che scalda molto meno di un diverso colore nello spettro.
Uno dei problemi dei pannelli solari è proprio il surriscaldamento.
Riuscendo a dividere lo spettro della luce facendo cioè arrivare solo un certo tipo di luce al fotovoltaico e magari un altro tipo di luce ad un secondo impianto adiacente, che sfrutti invece i colori dalla temperatura più alta, e che faccia delle alte temperature non un difetto ma un bisogno.
In linea teorica si potrebbe avere un incremento del rendimento, si potrebbero avere pannelli fotovoltaici molto più piccoli e meno costosi ma più efficienti, dotati di concentratore solare che faccia confluire verso di esso i raggi dei colori giusti.
Un prisma divide i colori della luce e annettendo una pompa di calore si potrebbero indirizzarle i raggi infrarossi che com'è noto portano un quantitativo di calore più elevato.

 

Inserito da Giampaolo Sponga il 15 Lug 2018 alle 11:17 | Commenti (0)
| |
Commenti precedenti...
Europe
America
Asia
Africa
Oceania
  • Europe
  • France
  • Hungary
  • Italy
  • Deutschland
  • România
  • España
  • Portugal
  • Greece
  • United Kingdom
  • Ireland
  • Serbia (Cyrillic)
  • Serbia (Latin)
  • Serbo-Croatian
  • Bosnian
  • Montenegrin (Latin)
  • Russia
  • USA
  • Brasil
  • Ecuador
  • Chile
  • Argentina
  • Indonesia
  • 中国
  • South Africa
  • Australia
  • New Zealand
×
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni